Tag: Dante

LA COMPLEMENTARIETÀ VERBALE TRA PERSUASIONE E SVELAMENTO

MATTEO MASELLI   Nel III libro della Monarchia uno scettico Dante riflette sui vincolanti rapporti di forza tra il Pontefice e l’Imperatore. Al sospetto per le tesi dei difensori della Curia romana, che rivendicavano con autorità la supremazia del potere spirituale, Dante seguita a dimostrarne la palese infondatezza non ritrovandone esplicita conferma nelle Sacre Scritture.…

Continua a leggere LA COMPLEMENTARIETÀ VERBALE TRA PERSUASIONE E SVELAMENTO