Categoria: ARTE

TRADIMENTO

PIER MARRONE   “Non fare giungere alla lingua i pensieri che hai in testa” dice Polonio nel monologo che Shakespeare gli fa recitare nell’Amleto, dove sembra enunciare minimalistiche regole di cortesia. Ma Polonio è anche consigliere di Stato nel regno di Danimarca. Il suo nome deriva da “polus”, che in latino indica il bastone del…

Continua a leggere TRADIMENTO

LA CASTRAZIONE DEI NARCISI

CRISTINA RIZZI GUELFI  narcisismo /nar·ci·ṣì·ṣmo/ sostantivo maschile Atteggiamento che tende a esaurire la personalità nella esclusiva considerazione ed esaltazione di sé stesso. Perché la gente non usa più i saponi solidi. Dai danni estetici e melodici delle brune Scicoloniane, agli effetti del badedas super soap e la rivoluzione sessuale del verde Chilly. Siamo schiavi dei…

Continua a leggere LA CASTRAZIONE DEI NARCISI

CREARE NUOVI MONDI: LA SFIDA DELLA LETTERATURA

CRISTINA BENUSSI Come significato primo, secondo l’Enciclopedia Treccani, la creazione indica “l’atto con cui Dio dà origine a qualche cosa distinta da sé, traendola dal nulla, non derivandola né dalla sostanza propria né da alcuna materia preesistente”. In seconda battuta il lemma viene spiegato come “ideazione, invenzione ed esecuzione materiale di un’opera: la c. di…

Continua a leggere CREARE NUOVI MONDI: LA SFIDA DELLA LETTERATURA

FINE DELLA PROVVIDENZA E DEMOCRATIZZAZIONE DELLA CREAZIONE: DA NICOLAS MALEBRANCHE A MASSIMILIANO PARENTE

PIER MARRONE Per noi occidentali la teologia razionale è finita. Questo è l’esito di un processo secolare che ha condotto alla convinzione che proposizioni razionali su Dio o sugli dei, sulla provvidenza, sulla nostra destinazione dopo la morte non si possono formulare.

Continua a leggere FINE DELLA PROVVIDENZA E DEMOCRATIZZAZIONE DELLA CREAZIONE: DA NICOLAS MALEBRANCHE A MASSIMILIANO PARENTE

LA MISERICORDIA DEGLI SCARTI

CRISTINA RIZZI GUELFI La misericordia muta la consistenza delle persone fino a diventare liquide, senza corpo e il fiato è così basso da non permettere eco. Succede alle persone silenziose, quelle che non si lamentano mai e finiscono col fare bolle con i polmoni quando si ricordano di respirare. Così ogni volta si schiantano sui…

Continua a leggere LA MISERICORDIA DEGLI SCARTI

CAMERA CON VISTA. SULL’EUROPA

VANNI VERONESI Quando, nel 1308, il monaco Odorico da Pordenone si mise in marcia verso l’estremo Oriente, era certo solamente di due cose: la sua identità e la sua fede. Parole con cui oggi abbiamo un rapporto conflittuale: troppi morti nel nome dei nazionalismi, troppe ingiustizie coperte da un uso improprio del termine ‘Dio’. Eppure,…

Continua a leggere CAMERA CON VISTA. SULL’EUROPA

THE NAKED APE RELOADED, O DELLA PROSOPOPEA NUDISTA DELL’EUROPA

MONICA VISINTIN Dare un’immagine all’Europa? Impresa non facile per una realtà che non ha di suo neanche una dimensione fisica definibile: l’Europa infatti non è neppure un continente dotato limiti ben definiti perché il suo territorio fa tutt’uno con l’Asia, spazio culturale continuamente richiamato nella storia europea ora come origine ora  antagonista  delle sue espressioni…

Continua a leggere THE NAKED APE RELOADED, O DELLA PROSOPOPEA NUDISTA DELL’EUROPA