Categoria: Senza categoria

IDIOSINCRASIE, 5, 25, MAGGIO 2020/ DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI/UNIVERSITÀ DI TRIESTE/ DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA/UNIVERSITÀ DELLA CAMPANIA

SCRITTI E IMMAGINI DI MATTEO BONICIOLLI, LUKHA B. KREMO,  GABRIELE CROZZOLI, PIER MARRONE, RICCARDO DAL FERRO, GIANFRANCO CARBONE, CRISTINA RIZZI GUELFI, ULDERICO POMARICI, SILVIA D’AUTILIA, FRANCO FERRANT,  GENNARO CARILLO, SAVERIO FATTORI, PEE GEE DANIEL, JURI CAMBARAU, DAVIDE ASSAEL, GIANPIERO COLETTA, PAOLO CASCAVILLA,  PIER GIUSEPPE PUGGIONI, ANDREA RACITI, MATTIA ZANCANARO, GIULIANA VENDOLA,  MASSIMO FILIPPI

Continua a leggere IDIOSINCRASIE, 5, 25, MAGGIO 2020/ DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI/UNIVERSITÀ DI TRIESTE/ DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA/UNIVERSITÀ DELLA CAMPANIA

IDIOSINCRASIE – EDITORIALE

RICCARDO DAL FERRO La repulsione, il rifiuto e il rigetto sono forze talmente potenti da stare al di fuori del nostro controllo. In effetti, sono quasi tutti termini che si riferiscono ad un respingimento istintivo, organico: si rigetta un organo trapiantato, si prova repulsione per un agente alieno, patogeno, si rifiuta ciò che è incompatibile…

Continua a leggere IDIOSINCRASIE – EDITORIALE

FINZIONI, 5, 24, MARZO 2020/ DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI/UNIVERSITÀ DI TRIESTE/ DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA/UNIVERSITÀ DELLA CAMPANIA

SCRITTI E IMMAGINI DI LUCA ROSSI, SHARON RITOSSA, FERDINANDO MENGA, RICCARDO DAL FERRO, PIER MARRONE, ANDREA RACITI, TOMMASO GAZZOLO,  FRANCO FERRANT, CRISTINA RIZZI GUELFI, FABIO CIARAMELLI, SILVIA D’AUTILIA, MASSIMO FILIPPI, ENRICO MONACELLI, TONY KARED, DOMENICO SCARAMUZZI, PEE GEE DANIEL, GIACOMO DI PERSIO

Continua a leggere FINZIONI, 5, 24, MARZO 2020/ DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI/UNIVERSITÀ DI TRIESTE/ DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA/UNIVERSITÀ DELLA CAMPANIA

IMPERSCRUTABILE, 5, 23, GENNAIO 2020/ DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI/UNIVERSITÀ DI TRIESTE/ DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA/UNIVERSITÀ DELLA CAMPANIA

SCRITTI E IMMAGINI DI FRANCESCO SYLOS LABINI, RICCARDO DAL FERRO, PIER MARRONE, VALERIO FIANDRA, FRANCO FERRANT, CRISTINA RIZZI GUELFI, ANDREA RACITI, GIOVANNI CATAPANO, JURI CAMBARAU, FABIO CORIGLIANO. ELEONORA CORACE, GIACOMO DI PERSIO

Continua a leggere IMPERSCRUTABILE, 5, 23, GENNAIO 2020/ DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI/UNIVERSITÀ DI TRIESTE/ DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA/UNIVERSITÀ DELLA CAMPANIA

TRA PICCOLE VERITÀ E GRANDI CONSAPEVOLEZZE: IL VALORE DELL’IMPERSCRUTABILE

GIACOMO  DI PERSIO «C’era una volta – in qualche angolo sperduto in mezzo allo sfarfallio di innumerevoli sistemi solari sparsi per l’universo – un pianeta in cui degli animali intelligenti inventarono la conoscenza. Fu l’attimo più presuntuoso e più ipocrita della “storia universale”: ma fu solo un attimo. […] Quell’intelletto infatti non ha nessuna missione…

Continua a leggere TRA PICCOLE VERITÀ E GRANDI CONSAPEVOLEZZE: IL VALORE DELL’IMPERSCRUTABILE

IL PERTURBANTE, 4, 21, SETTEMBRE 2019/ DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI/UNIVERSITÀ DI TRIESTE/ DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA/UNIVERSITÀ DELLA CAMPANIA

SCRITTI E IMMAGINI DI CRISTINA RIZZI GUELFI, FERDINANDO MENGA, MASSIMILIANO SPANU, PIER MARRONE, FRANCO FERRANT, FABIO CIARAMELLI, VOLFANGO LUSETTI, IVAN CORRADO, SARANTIS THANOPULOS, TOMMASO GAZZOLO, FABIO CORIGLIANO, ELEONORA CORACE

Continua a leggere IL PERTURBANTE, 4, 21, SETTEMBRE 2019/ DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI/UNIVERSITÀ DI TRIESTE/ DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA/UNIVERSITÀ DELLA CAMPANIA

AUTOMI, 4, 20, LUGLIO 2019/ DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI/UNIVERSITÀ DI TRIESTE/ DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA/UNIVERSITÀ DELLA CAMPANIA

SCRITTI E IMMAGINI DI FRANCESCO VERSO, MARY BARBARA TOLUSSO, FRANCO FERRANT, RICCARDO DAL FERRO, PIER MARRONE, MAURIZIO BALISTRERI, CRISTINA RIZZI GUELFI, FILIPPO RUSCHI, ANGELO DI SAPIO, DANIELE MURITANO, FRANCESCA PLESNIZER, ULDERICO POMARICI, GIANFRANCO PELLEGRINO, MICHELANGELO DE BONIS, SIMONE POLLO

Continua a leggere AUTOMI, 4, 20, LUGLIO 2019/ DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI/UNIVERSITÀ DI TRIESTE/ DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA/UNIVERSITÀ DELLA CAMPANIA

“AGLI ZOPPI, GRUCCIATE”: INCLUSIONE, ESCLUSIONE, REDDITO DI CITTADINANZA

FRANCESCOMARIA TEDESCO Un indistruttibile blocco sociale?  “Il contadino meridionale è legato al grande proprietario terriero per il tramite dell’intellettuale”. Queste scarne parole che Antonio Gramsci scrive nella Questione meridionale sono capaci già da sole di mettere in crisi il dibattito che si è scatenato prima sui giornali e poi sui social network sul rapporto tra…

Continua a leggere “AGLI ZOPPI, GRUCCIATE”: INCLUSIONE, ESCLUSIONE, REDDITO DI CITTADINANZA

IO E L’ALTRO TRA COSTITUZIONE, ISTITUZIONE E DESTITUZIONE OLTRE LE POLITIHE IDENTITARIE

MICHELE ILLICETO “Tutte le società producono stranieri, ma ogni tipo di società produce il suo specifico tipo di straniero, e lo produce in modo inimitabile.” (Zygmunt Bauman) Da una politica “pensata” ad una politica “pensante” Inclusione/esclusione costituisce una delle coppie di parole sulle quali oggi ci giochiamo tutto: lo sviluppo, la politica, l’economia, la civiltà, la religione,…

Continua a leggere IO E L’ALTRO TRA COSTITUZIONE, ISTITUZIONE E DESTITUZIONE OLTRE LE POLITIHE IDENTITARIE

DA GRANDE VOGLIO FARE QUELLA CHE GIOCA A DADI CON L’UNIVERSO

CRISTINA RIZZI GUELFI […] avant de s’arrêter à quelque point dernier qui le sacre Toute Pensée émet un Coup de Dés […] Stéphan Mallarmé, Un coup de dés jamais n’abolira le hazard Tutti riescono a esistere avvicendando le piccole ossessioni senza cercare di avere il controllo, volteggiando in bilico, sbarrando gli occhi su giorni da…

Continua a leggere DA GRANDE VOGLIO FARE QUELLA CHE GIOCA A DADI CON L’UNIVERSO

THE LOSER TAKES IT ALL

FRANCO FERRANT Confesso: mi piacciono gli ABBA. Quando mi capita di fare un’affermazione del genere di solito gli amici mi guardano con divertito compatimento. E degli ABBA la canzone che sopra tutte amo è The Winner Takes It All, un po’ per l’incredibile intensità di Agneta e un po’ perché, come avevano ben capito i…

Continua a leggere THE LOSER TAKES IT ALL

“SOLO IL SANGUE SECCO DELLE SUE VENE”: L’INSENSATEZZA DEL SACRIFICIO

IVAN CORRADO Cosa accomuna un fondamentalista islamico che si fa esplodere nel centro di una piazza, un uomo che uccide sua madre e poi se stesso su ordine della donna amata ed un monaco cristiano del Duecento che si flagella a sangue il dorso? Risposta: una dedizione assoluta verso un concetto distorto di sacrificio. Intendiamoci:…

Continua a leggere “SOLO IL SANGUE SECCO DELLE SUE VENE”: L’INSENSATEZZA DEL SACRIFICIO