Categoria: Endoxa

GENOMA, 5, 28, NOVEMBRE 2020/ DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI/UNIVERSITÀ DI TRIESTE/ DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA/UNIVERSITÀ DELLA CAMPANIA

    SCRITTI E IMMAGINI DI FABIO DEL PIERO, ANGELO ZAPPALÀ, PATRIZIA PEZZOLI, VALTER TUCCI, MAURIZIO BALISTRERI,RICCARDO DAL FERRO,PIER MARRONE, PEE GEE DANIEL, ROSANGELA BARCARO, SILVIA D’AUTILIA, PIERO CARRERAS,LUCA CHIAPPERINO, CRISTINA RIZZI GUELFI, MARTINO BIDESE  

Continua a leggere GENOMA, 5, 28, NOVEMBRE 2020/ DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI/UNIVERSITÀ DI TRIESTE/ DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA/UNIVERSITÀ DELLA CAMPANIA

GENETICA: CHI SIAMO, DA DOVE VENIAMO, DOVE ANDIAMO E IL RAGGIUNGIMENTO DELLA PERFEZIONE

FABIO DEL PIERO Ho avuto il privilegio di vivere un periodo caratterizzato da molte scoperte scientifiche che hanno progressivamente accompagnato i miei studi e la mia carriera. In particolare, da veterinario specialista in patologia comparata con enfasi su autopsie, malattie infettive e diagnostica oncologica, durante gli ultimi decenni ho potuto beneficiare delle nuove tecniche apparse…

Continua a leggere GENETICA: CHI SIAMO, DA DOVE VENIAMO, DOVE ANDIAMO E IL RAGGIUNGIMENTO DELLA PERFEZIONE

IL GENOMA: CONOSCERLO O NON CONOSCERLO? QUESTO È IL PROBLEMA!

MAURIZIO BALISTRERI Lo sviluppo della tecnologia di genome editing CRISPR/Cas 9 ha catalizzato l’attenzione degli scienziati, degli esperti di bioetica e dei giuristi di tutto il mondo. Negli ultimi anni sono stati organizzati importanti convegni internazionali per promuovere una riflessione sulle più importanti implicazioni morali, sociali e giuridiche. Nei confronti delle tecniche di genome editing…

Continua a leggere IL GENOMA: CONOSCERLO O NON CONOSCERLO? QUESTO È IL PROBLEMA!

IN CAMMINO VERSO IL LINGUAGGIO: I BUONI LO SOGNANO, I CATTIVI LO FANNO

PIER MARRONE Molti tra di noi quando si svegliano non sono dell’umore migliore. Sarà perché devono andare al lavoro, affollarsi sui trasporti pubblici, sopportare i lamenti dei colleghi, fare la pausa pranzo con del cibo pessimo? Forse è così, ma le cose potrebbero pure stare in altra maniera. Alcuni hanno ipotizzato che il nostro pessimo…

Continua a leggere IN CAMMINO VERSO IL LINGUAGGIO: I BUONI LO SOGNANO, I CATTIVI LO FANNO

L’ONTONAUTA

PEE GEE DANIEL  Chissà quante volte gli era già capitato, così tante che ormai aveva perso il conto o, meglio, preferiva non tenerlo neanche più. Eppure non sembrava averci fatto ancora il callo. Del resto non era una di quelle cose che si fanno tanto per ingannare il tempo. Si trattava pur sempre di morire…

Continua a leggere L’ONTONAUTA

FINE DELLA GENETICA DELL’ANIMALE SOCIALE E INGRESSO NELL’ERA DEL MALE MINORE

SILVIA D’AUTILIA  Com’è noto, il secondo conflitto mondiale ha visto l’ingresso in scena della  potentissima arma nucleare. A partire da quel momento l’umanità ha dovuto fare i conti con la possibilità che alcuni paesi potessero ricorrere ad avanzatissimi e pericolosissimi strumenti messi a punto dalla scienza e dalla tecnica per minacciare la sua sopravvivenza stessa.…

Continua a leggere FINE DELLA GENETICA DELL’ANIMALE SOCIALE E INGRESSO NELL’ERA DEL MALE MINORE

IL GENOMA COME LIBRO: RIFLESSIONI SU UNA METAFORA

PIERO CARRERAS Le metafore, lungi dall’essere meri dispositivi retorici, sono capaci di imporsi all’interno di un discorso e di orientarlo. Come insegnano Enzo Melandri e Hans Blumenberg le metafore hanno un ciclo vitale: nel momento in cui cessano di poter produrre conoscenza perdono di valore e finiscono con l’essere abbandonate. Una di quelle maggiormente radicate…

Continua a leggere IL GENOMA COME LIBRO: RIFLESSIONI SU UNA METAFORA

IL GENOMA POST-GENOMICO: EPIGENETICA, SALUTE, RESPONSABILITÀ INDIVIDUALI

LUCA CHIAPPERINO Sono da poco trascorsi vent’anni dal primo annuncio del sequenziamento completo del genoma umano. È certo che si sia trattato di un punto di svolta nella storia delle scienze della vita, ma – a detta di alcuni critici – non della svolta che i suoi promotori avevano profetizzato. Lungi dall’averci fornito una rappresentazione…

Continua a leggere IL GENOMA POST-GENOMICO: EPIGENETICA, SALUTE, RESPONSABILITÀ INDIVIDUALI

NESSUNO CAPISCE LA LINGUA DEI CROMOSOMI, SONO GENI INCOMPRESI

CRISTINA RIZZI GUELFI genoma /ge·nò·ma/ sostantivo maschileil complesso dei geni di una cellula o di un organismo. “Gli esseri umani sono macchine da sopravvivenza, robot semoventi programmati ciecamente per conservare quelle molecole egoiste note col nome di geni.” Richard Dawkins, Il gene egoista    Il genoma comprende una parte codificante ed una non codificante, le cui funzioni sono poco note, come un croupier furbescamente acuto che distribuisce…

Continua a leggere NESSUNO CAPISCE LA LINGUA DEI CROMOSOMI, SONO GENI INCOMPRESI

IL BIOPOTENZIAMENTO MORALE STRUMENTALIZZA IL GENERE UMANO? IL (LA) FINE DELLA MORALITÀ

MARTINO BIDESE Nel panorama della bioetica contemporanea la discussione sul biopotenziamento umano (human bioenhancement) ha assunto un’importanza fondamentale, in quanto le tecnologie biomediche che permettono di modificare caratteristiche del corpo umano si sviluppano ad una velocità talmente elevata che è sensato sollevare questioni etiche anche relativamente a pratiche non ancora possibili. Tra le forme di…

Continua a leggere IL BIOPOTENZIAMENTO MORALE STRUMENTALIZZA IL GENERE UMANO? IL (LA) FINE DELLA MORALITÀ

A DAY IN THE LIFE, 5, 27, SETTEMBRE 2020/ DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI/UNIVERSITÀ DI TRIESTE/ DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA/UNIVERSITÀ DELLA CAMPANIA

SCRITTI E IMMAGINI DI SIMONE SARASSO, MAURIZIO BALISTRERI, FERDINANDO MENGA, PIER MARRONE, RICCARDO DAL FERRO, GIULIA CRIMALDI, GABRIELE CROZZOLI, PEE GEE DANIEL, PAOLO CASCAVILLA, SILVIA D’AUTILIA, TONY KARED, CRISTINA RIZZI GUELFI, GIORGIA BELLOTTI, CESARE VETTER, ANDREA RACITI, ALBERTO NETTUNO

Continua a leggere A DAY IN THE LIFE, 5, 27, SETTEMBRE 2020/ DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI/UNIVERSITÀ DI TRIESTE/ DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA/UNIVERSITÀ DELLA CAMPANIA

8 MAGGIO 1999

PIER MARRONE Tutti vorremmo trovare una giustificazione a quello che facciamo,  che renda le nostre azioni espressione della nostra personalità. Questa ricerca può essere frustrante e non portare a nessun risultato. Quando Marx parlava dell’alienazione del lavoro salariato nell’economia capitalistica indicava la perdita di contatto del lavoratore con la propria opera, che finisce per non…

Continua a leggere 8 MAGGIO 1999