Categoria: FOTOGRAFIA

LA COLONIZZAZIONE DELLO SGUARDO: LA VISIONE COME RIPRODUZIONE E MERCIFICAZIONE DELLA REALTÀ

MICHELE ILLICETO La storia dell’uomo è anche la storia dei suoi sensi. Di ciò che ha udito, sentito, gustato, toccato, odorato e visto. Sensi a volte esclusi altre volte riabilitati, come è capitato a partire dalla fine del XVIII fino ai giorni nostri, nei quali forse vengono assolutizzati. Tra questi un ruolo fondamentale lo hanno…

Continua a leggere LA COLONIZZAZIONE DELLO SGUARDO: LA VISIONE COME RIPRODUZIONE E MERCIFICAZIONE DELLA REALTÀ

LA CASTRAZIONE DEI NARCISI

CRISTINA RIZZI GUELFI  narcisismo /nar·ci·ṣì·ṣmo/ sostantivo maschile Atteggiamento che tende a esaurire la personalità nella esclusiva considerazione ed esaltazione di sé stesso. Perché la gente non usa più i saponi solidi. Dai danni estetici e melodici delle brune Scicoloniane, agli effetti del badedas super soap e la rivoluzione sessuale del verde Chilly. Siamo schiavi dei…

Continua a leggere LA CASTRAZIONE DEI NARCISI

I FEEL LOVED

CRISTINA RIZZI GUELFI Perché le illusioni su un amore, spesso somigliano ai reumatismi, di cui non ti liberi mai completamente. “[…] Una passione divorante può produrre sintomi fisici… febbre… perdita di appetito… anche reazioni allergiche… e poche sindromi sono più ossessive e potenzialmente autodistruttive dell’amore. […]” William Burroughs  

Continua a leggere I FEEL LOVED

MANO UMANA

CRISTINA RIZZI GUELFI   “Il segno distintivo dell’uomo è la mano, lo strumento col quale fa tutto ciò che è male.” George Orwell, La fattoria degli animali   Mi uccidono sempre sotto al ponte. Lo hanno sempre fatto. La prima volta nel 1936. Venivo dal bosco portandomi dietro la tramontana e qualche idea stramba. Dopotutto…

Continua a leggere MANO UMANA

PAUROSA MENTE

PIER MARRONE Mi aggiro a Bologna nelle sale di Palazzo Fava a visitare una mostra dei quadri di Edward Hopper, il grande cantore visivo della solitudine americana. Molti di noi ne hanno presenti le immagini, anche se non sempre sappiamo attribuirle proprio a lui. Le abbiamo presenti attraverso i suoi dipinti, originali o riprodotti (che…

Continua a leggere PAUROSA MENTE

PA·Ù·RA

CRISTINA RIZZI GUELFI  paura: pa·ù·ra/ sostantivo femminile lat. pavor -oris «timore» Un’angoscia divertita e attonita o meravigliata o intorpidita o disgustata o drogata come quella che si prova la prima volta che si va al circo e poi non si torna più.

Continua a leggere PA·Ù·RA

LA PAURA DELLA NORMALITÀ

GIANCARLO STAUBMANN La produzione fotografica di Diane Arbus si concentra tra il 1960 ed il 1971 ed è interamente segnata dalla volontà dell’artista di indagare tutto ciò che è diverso, aberrante, tutto ciò che suscita paura nel cuore dall’America farisea e conformista che, proprio in quegli anni, sta celebrando se stessa e la proprio “normalità”…

Continua a leggere LA PAURA DELLA NORMALITÀ

CREAZIONE

MARCELLO MONALDI Perché la mostra fotografica di Sebastião Salgado, che si è potuta ammirare nel freddo gennaio 2017 nella Chiesa di S. Giacomo a Forlì, ha per titolo Genesi e non Creazione? In fondo, se pensiamo alla Bibbia, è nel suo primo libro, la Genesi, che si narra la creazione del cielo e della terra da…

Continua a leggere CREAZIONE

DÉRÈGLEMENT

GIANCARLO STAUBMANN “Dérèglement” è parola-chiave della poetica rimbaudiana: essa indica lo “sregolamento” sensoriale che il poeta deve metodicamente perseguire per giungere all’ignoto e plasmare il nuovo. La creazione artistica è dunque per Rimbaud radicale rinnovamento, spinta demiurgica che distrugge il “comune sentire” e ne fonda uno con cui dare voce all’impensabile, all’invisibile e all’inesprimibile. Il…

Continua a leggere DÉRÈGLEMENT

LA MISERICORDIA DEGLI SCARTI

CRISTINA RIZZI GUELFI La misericordia muta la consistenza delle persone fino a diventare liquide, senza corpo e il fiato è così basso da non permettere eco. Succede alle persone silenziose, quelle che non si lamentano mai e finiscono col fare bolle con i polmoni quando si ricordano di respirare. Così ogni volta si schiantano sui…

Continua a leggere LA MISERICORDIA DEGLI SCARTI

L’IMMORTALITÀ È PRENDERE POSSESSO DELLA PROPRIA COSCIENZA PER USUCAPIONE

CRISTINA RIZZI GUELFI L’immortalità è fatta di frammenti. Influenze involontarie, incroci visivi, un album di fotografie mentali sparse alla rinfusa. Un minuscolo Robert Capa svogliato che immortala particelle di vita e tutto diventa un libro giallo con le ultime pagine strappate. Una visione ipertricotica del mondo. Come L’inferno comincia nel giardino di Lethem con le sue…

Continua a leggere L’IMMORTALITÀ È PRENDERE POSSESSO DELLA PROPRIA COSCIENZA PER USUCAPIONE

SCUOLA DI TENNIS

GIANCARLO STAUBMANN Il 7 marzo 2016 gli dei che abitano l’imperturbabile olimpo del tennis professionistico hanno sentito, forse per la prima volta nella loro algida, serena vita, un aguzzo brivido attraversare i muscoli della schiena. La venere siberiana, Maria Sharapova, la sportiva più amata e pagata al mondo, campionessa di Wimbledon a soli 17 anni,…

Continua a leggere SCUOLA DI TENNIS