ULTIMO CANTO

dante-alighieri-looking-for-people-to-put-in-the-inferno-67109145PAOLO CASCAVILLA

L’ultimo canto della Divina Commedia? Trovato nel solito vecchio convento, forse lasciato da un pellegrino verso l’Arcangelo (Monte S. Angelo). Incertezze su data, autore… Racconta di Minosse che si trova a gestire un grande enorme afflusso di anime, nuovi peccati e peccatori… Che fare? Far uscire le anime antiche già da secoli punite, liberare gli spazi, ampliare l’Inferno…

Minosse è stanco cupo ed adirato

di lavoro supplementar non n’ha voglia

ha d’intorno un popol arcisdegnato,               3.

che preme folle fin sotto la soglia.

Ucraini sono e russi dissidenti:

“Putin or portato sia alla gogna                       6.                    

 

Va posto a Lucifero sotto i denti”.

Li guarda Minosse con occhio fiero

né si turba per gli animi ruggenti.                     9.

Un cenno chiama a sé special destriero

Chirone ha nome e scalpita superbo:

“Porta laggiù il peccatore nero,                        12.

 

che muto sta e non pronuncia verbo.

Nel settimo cerchio giù tra i violenti

nel sangue attuffalo senza riserbo,                   15.

 

s’accompagni a tiranni e malviventi”.

Kelensco Borio Baideno e Draghelli:

Abbia or Putin castighi virulenti                      18.

in bocca a Belzebù fatto a sfracelli

o da fiere inseguito e spezzettato”.

Non siamo qui a compier giocherelli –             21.

Minosse parla quasi indemoniato –

non v’ha posto per urlator biliosi,

tenete l’umor vostro ben serrato                       24.

E vedrem se sarete burbanzosi

Quando di voi udrete la sentenza

e pochi potran essere gloriosi.                            27.

La guerra è peggio d’una pestilenza

né sono qua le leggi come il vento

né qui si può comprare l’innocenza.                  30.

Chiron va e con Putin in schieramento

sian quelli ch’ebber bieco furore

in sì truce e crudel guerreggiamento.                     33.

E per tutti questi umani senza cuore

che misero in atto barbarie tanta

del sangue accresci il grado di calore”.                    36.

Lunga è la schiera son mille e quaranta

di spargitor di sangue e comandanti

di generali sol son più d’ottanta.                              39.

Ci sono pure cronisti militanti

nessuno d’essi sa cos’è la guerra

e dicon che gli Azov sono galanti.                             42.

La guerra si sa ogni amor sotterra

pur vi son quelli ligi a tesser lodi

ma ben lontano stan nel retroterra.                        45.

Armi letali si portan a quei prodi

in lotta truce contro l’invasione

degli orsi russi unni ed ostrogoti.                              48.

A Kiev si recan tutti in processione

“Da voi prendiam lezione d’eroismo

dicon commossi e fungono da sprone.                     51.

Sono i leader del nuovo europeismo

che indossano giubbotti con elmetti

si fan profeti d’un nuovo patriottismo.                     54.

Ci voglion anni e mille diavoletti

per tenere sì lunghe fila a bada

e tutti esaminar senza dispetti”                                 57.

Pensa Minosse e vede l’autostrada

d’anime che si reputan pietose:

“Come punir tale lunga masnada?                            60.

Dove metter queste che non son rose?

Dove luogo per esse dell’inferno

che portan tanto odio in sovradose?                        63.

Forse costruir si deve un nuovo Averno

O all’anime antiche dar salvezza?

Chissà quale il voler del Padre Eterno!”                     66.

Intanto li trattiene con crudezza

lì dove le schiere son degli ignavi

ai più ribelli pone la cavezza.                                         69.

Guardian con i cani sono gli zuavi

e l’anime, ch’essere vorrebber sorde

son rintronate con latrati  pravi.                                   72.

Corron urlando quali scomposte orde

tutte rivolte ad una sola insegna

gridan e ciascun dall’altro è discorde.                         75.

A quella che di riposo era indegna

seguiva dietro un’infinita tratta

che la fama e buon nome ben disdegna.                   78.

D’una medesma schiatta malefatta

si riconoscono annusando a fiuto

appiccicose come una mignatta.                                  81.

Volti fur al guadagno per statuto

ad ogni malaffare sempre pronti

son più di quanti ognun ha mai creduto.                      84.

Ci sono quelli che da camaleonti

Venduto han l’armi e alzato il bilancio

esportar libertà con occhio ai conti.                               87.

In essi è spento il loro antico slancio.

Questi sciagurati che mai fur vivi

son ignudi e forniscono buon rancio                              90.

a mosconi e vespe che sono ivi,

e che rigan loro di sangue il volto

che mischiato di pianti ormai tardivi                              93.

da fastidiosi vermi viene raccolto.

Guarda Minosse ed è molto pensoso

di quel magma ch’è vario ed è ben folto.                      96.

Tutti dentro un sol fiume doloroso

iracondi accidiosi e fraudolenti

sono a fianco nel mondo tenebroso?                              99.

Ladri lussuriosi nonché violenti

van con stupratori e torturatori?

Mistion che dà sgomenti e smarrimenti.                      102.

Come disporre iniqui malfattori

Mostrare delle colpe un bell’esempio

Che distingua chi è dentro e chi sta fuori                       105.

sicché di verità non vi sia scempio!”

V’è poi un peccato riprovevole

lo notan pochi benché sia più empio.                                108.

Sono coloro che come banderuole

cercan intorno subito consenso

lesti si muovon come gira il sole,                                         111.

invece che con solido buon senso

i bubboni di cui la terra è piena

dovrebber medicar senza compenso.                                 114.

Ci son conflitti tenuti in cancrena

altri che sono alimentati ad arte

per interesse e prepotenza oscena.                                     117.

Questa guerra la conosceva Marte

i governanti Onu e dell’Europa

pronti si giravan dall’altra parte,                                          120.

solleciti spazzavan con la scopa

a celare sporcizie e ogni malanno

pur di lanciar ciascun la sua OPA.                                        123.

Si guarda attorno e vede molto affanno

osserva senza forze la sua coda

ch’era un terror per ciascun tiranno.                                  126.

Ormai è divenuta poco soda

per avvolger peccati sì malvagi

è proprio uno strumento fuori moda.                                 129.

Non ci vogliono maghi a far presagi                                 

 e capire un mondo oramai sì guasto.

Se l’Oltretomba subirà naufragi                                           132.

chi più nel mondo sarà entusiasta

a compier un’impresa eletta e bella?

Anzi i più saran pronti a dire basta!”                                   135.

Si ricorda di quella damigella

ch’il divino poeta pose all’inferno

colpevol solo d’una bagatella.                                              138.

Dante stesso gli ha dato un suo quaderno

Che riporta Francesca in Paradiso

Tra gli amanti fuori dal buio eterno.                                    141.

Quando leggemmo il disiato riso

esser baciato da cotanto amante

Paolo che sempre da me fia diviso                                       144.

mi guardò fisso e pur tutto tremante

tentò un bacio e fu l’Apocalisse,

gli mollai un ceffon si saettante                                            147.

ché sempre ricordò finché lui visse.

Giammai non mi pentii, sapeva d’aglio,

ma persi la vista come con l’eclisse.                                     150.

E se per le mani avria avuto il maglio

nel basso ventre ben l’avria colpito

rovinando così il suo battaglio”                                              153.

Minosse rise, libero e stranito,

a questi versi dell’amico Dante.

Poi s’addormenta in parte rinsavito.                                     156.

ENDOXA - BIMESTRALE LETTERATURA POESIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: