MANO UMANA

CRISTINA RIZZI GUELFI

 

2

“Il segno distintivo dell’uomo è la mano, lo strumento col quale fa tutto ciò che è male.”

George Orwell, La fattoria degli animali

 

Mi uccidono sempre sotto al ponte. Lo hanno sempre fatto. La prima volta nel 1936. Venivo dal bosco portandomi dietro la tramontana e qualche idea stramba. Dopotutto il mondo è pieno di visitatori schivi, di una razza che raramente si rivela. Hanno le guance rossastre e una febbre di sonno negli occhi. Sembrano avvolti in trapunte di pelo, scampati a un silenzioso tracollo. E si portano sempre dietro qualcosa di infausto, qualcosa di fumante.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...