FERDINANDO MENGA

316713_10150283937641288_1020292157_n

Ferdinando G. Menga (1974) è professore associato di Filosofia del Diritto presso l’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” ed è Adjunct Research Fellow presso l’Università di Tübingen. Oltre a numerosi articoli su riviste nazionali ed internazionali su tematiche filosofico-giuridiche, filosofico-politiche ed etico-filosofiche, è autore dei volumi: La passione del ritardo. Dentro il confronto di Heidegger con Nietzsche (2004); Potere costituente e rappresentanza democratica. Per una fenomenologia dello spazio istituzionale (2010); L’appuntamento mancato. Il giovane Heidegger e i sentieri interrotti della democrazia (2010); La mediazione e i suoi destini. Profili filosofici contemporanei fra politica e diritto(2012); Lo scandalo del futuro. Per una giustizia intergenerazionale (2016); Ausdruck, Mitwelt, Ordnung. Zur Ursprünglichkeit einer Dimension des Politischen im Anschluss an die Philosophie des frühen Heidegger (2018).

FERDINANDO MENGA SU ENDOXA

PER INIZIARE

L’AMORE PER I LONTANI E I FUTURI. DALLA MISURA DELLA GIUSTIZIA ALLA (DIS-)MISURA DELLA MISERICORDIA

SULLE OPINIONI LARGAMENTE DIFFUSE: DAL “PRE-GIUDIZIO” AL “PREGIUDIZIO” (SUGLI ALTRI)

DELL’INTUIZIONE MORALE: CONTRO IL CONSEQUENZIALISMO (E I DONALD TRUMP)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: