Tag: Pee Gee Daniel

PATER MONSTER

PEE GEE DANIEL  «Padre mostro, che assai ne hai peli sia santifischiato il tuo addome vanga il tuo ragno sia matta la tua volontà come al gelo così in serra baci oggi il nostro pene che ti diamo rimetti su noi mostri ebeti come noi li rimettiamo sui mostri bevitori non indurirci in tanta azione…

Continua a leggere PATER MONSTER

CARO AMICO, TI DESCRIVO

PEE GEE DANIEL  Gente come me meglio non conoscerla. Mai. Dico davvero. Meglio non incontrarla proprio, manco di sfuggita. Gli scrittori, dico. Palle di feroce utilitarismo deambulanti… L’unico compito assegnato loro nella vita sembra quello di sputtanare chiunque gli stia intorno, senza il minimo accenno di compassione umana, pur di cavarne fuori una buona storia…

Continua a leggere CARO AMICO, TI DESCRIVO

ADULTI E VACCINATI

PEE GEE DANIEL “Peggio delle imposizioni sanitarie, peggio degli additivi ribonucleici, ancora peggio dell’asservimento psicologico globalizzato c’è il pensiero unico come malattia da estirpare con ogni mezzo. Purtroppo temiamo non siano mai stati sviluppati dispositivi concreti contro questo sciagurato genere di epidemia”.

Continua a leggere ADULTI E VACCINATI

L’ONTONAUTA

PEE GEE DANIEL  Chissà quante volte gli era già capitato, così tante che ormai aveva perso il conto o, meglio, preferiva non tenerlo neanche più. Eppure non sembrava averci fatto ancora il callo. Del resto non era una di quelle cose che si fanno tanto per ingannare il tempo. Si trattava pur sempre di morire…

Continua a leggere L’ONTONAUTA

SPAGHETTI SCI-FI

PEE GEE DANIEL Derosa Nino faceva il muratore a Gravellona Toce – o “fàva”, come si sarebbe espresso lui – dove l’autostrada finisce e da lì in poi si innalzano vertiginose le montagne che bordeggiano i laghi della zona di Omegna, dentro i quali si butta il fiume alla fine della sua scivolata impetuosa giù…

Continua a leggere SPAGHETTI SCI-FI

SEX TOY

PEE GEE DANIEL Antonio e Cleo strinsero amicizia in uno di quei bar per scambisti dalle luci soffuse, i file midi in sottofondo, la clientela maschile pigiata al bancone a muovere sguardi sporcaccioni tutt’intorno, mentre le clienti si rifanno il trucco pesante nello specchietto portatile e si aggiustano i completi dalle scollature ombelicali. Antonio era…

Continua a leggere SEX TOY

CUCKOLD LOCKDOWN

PEE GEE DANIEL Era una domenica. Alda mi fa: «Vado al concerto dei Diaframma.» «Ok» rispondo io. Tanto ci ero abituato. C’era sempre qualche misterioso concerto a cui andare o cose del genere. La novità è che, per una volta, dopo che ho messo a letto la bambina, decido di controllare sul motore di ricerca,…

Continua a leggere CUCKOLD LOCKDOWN

THE CONFERENCE-MAN

PEE GEE DANIEL “Oggi, ore 18.30, presentazione del libro La cura del cuore. Sarà presente l’autore per firmarne le copie” annunciava un cartellone visibile in ogni area del centro commerciale. In bella mostra la variopinta copertina, con un cuore stilizzato che si trasformava in un arcobaleno. Sopra il titolo il nome dello scrittore: Fausto Pelagatta.…

Continua a leggere THE CONFERENCE-MAN

SUPER LEGEM

PEE GEE DANIEL La convocazione ufficiale ha tenuto il mondo con il fiato sospeso per un’intera settimana, è inutile giraci intorno. Il IV Presidente Pannazionale Sig. Dwiyanto Eka Saputra, alla fine di lunghe ambascerie e tentennamenti, si era infine deciso a richiamare all’ordine Mister Okay. O almeno questa era l’idea che dava il ridondante avviso…

Continua a leggere SUPER LEGEM

GENE TUTTIVIZI

PEE GEE DANIEL Lord Eugene Alexander Granadahillz III, per gli amici più semplicemente “Gene”, è un uomo di mezz’età, benestante, anzi più che benestante, residente in un quartiere lussuoso, se non addirittura principesco, posto in posizione olimpica, sopra una collina sporta sulla scintillante metropoli sottostante, proprietario di una villa superaccessoriata, iscritto ai club più esclusivi…

Continua a leggere GENE TUTTIVIZI

UN CAPRICCIOSO ARBITRIO

PEE GEE DANIEL “La Ciorgna Voltaica… Eh, ma che brutto nome!… Non se lo meritava proprio, poverina… Buona com’era…” Queste parole al principio Doriano credette di essersele immaginate. Le aveva pronunciate una vocina sottile sottile e bassa bassa. Doriano si voltò con scarso entusiasmo verso la fonte di quel mezzo lamento, dopo aver fatto emergere…

Continua a leggere UN CAPRICCIOSO ARBITRIO

CUPIO DISSOLVI

PEE GEE DANIEL Furio Pellegatta era il più grande scrittore vivente. O, per meglio dire, non esattamente Furio Pellegatta. Non Pellegatta in persona. Pelegatta spersonalizzato semmai era il più grande scrittore vivente.

Continua a leggere CUPIO DISSOLVI

LE DUE VERSIONI

PEE GEE DANIEL   1. Prospettiva etica Simona non c’è più. Un destino precoce e crudele l’ha voluta portar via all’affetto dei suoi cari, come si legge nei necrologi, al legame con la cara mamma, agli abbracci del figlio adorato, ma soprattutto all’amore incondizionato del marito.

Continua a leggere LE DUE VERSIONI

IL PRIMO NOMENCLATORE

PEE GEE DANIEL La sensazione fu quella di un vertiginoso risucchio, nel momento in cui venni strappato via a quell’inesistenza entro cui fino ad allora ero giaciuto. Il nulla che diviene qualcosa. Il nulla che si fa me. Fu un dolore lancinante a segnare questo passaggio, come se per nascere alla vita avessi dovuto prima…

Continua a leggere IL PRIMO NOMENCLATORE

LUCA DICIOTTOSÈDICI

PEE GEE DANIEL La primavera era già matura quando questo accadde. Lui se ne restava a rimpiattino sull’orlo del marciapiede nell’attesa, che si riprometteva non breve, che l’autista capasse fuori dal gremito parco-macchine la Lancia Thesis blu-notte con turbina Common-rail e finalmente, fatto questo, lo venisse a prelevare: esattamente come si carica su un sacco…

Continua a leggere LUCA DICIOTTOSÈDICI