FRANCESCA MARTINELLI

autoritratto

FRANCESCA MARTINELLI

artista visuale e performer, nata a Udine, vive e lavora a Trieste. Insegna Storia dell’Arte Contemporanea, Disegno anatomico e Decorazione presso l’Università Popolare di Trieste. Nel 2011 con la performance Enjoy, dove oltre a essere coprotagonista cura il riadattamento dell’atto unico Le serve di Jean Genet, riceve il premio Mercurdo della Biennale dell’Assurdo di Castelvetro di Modena. Ex voto di fanciulle, madri  e volpi in furibonda anarchia rappresenta il suo esordio poetico e letterario edito nel 2015. Nel 2016 invitata a Porti Poetici presso la Stanza della Poesia di Palazzo Ducale di Genova  dove presenta il suo progetto letterario-artistico. Nel 2017 è stata selezionata come scrittrice emergente e ha presentato a PordenoneLegge il secondo volume inedito del progetto Ex Voto dal titolo: Ex Voto di briganti assassini fate santi e contadini. Nel 2018 è presente a Firenze con una personale Dalle Retrovie a cura di Sergio Tossi per la Galleria CartaVetra. Dallo stesso anno lavora presso il Museo Alinari AIM, di Trieste come responsabile didattica.

FRANCESCA MARTINELLI PER ENDOXA

EX VOTO E DISOBBEDIENZA

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: